vai subito al contenuto

    TRASFERIMENTO ISCRIZIONE ALL’INTERNO DEL REGISTRO DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO, DELLE ASSOCIAZIONI SENZA SCOPO DI LUCRO E DI PROMOZIONE SOCIALE.

    La Provincia, gestisce per conto della Regione la sezione provinciale del Registro regionale del Volontariato, e i registri provinciali delle associazioni senza scopo di lucro e di promozione sociale.

    Cosa fare: 

    L’istanza di trasferimento all’interno dello stesso registro può essere presentata nei seguenti casi:

    trasferimento sede legale in altro comune ricadente nel territorio di altra provincia (trasferimento ad altra sezione/registro provinciale);

    apertura di una o più sedi operative in comuni ricadenti nel territorio di altre province (trasferimento dalla sezione/registro provinciale a quella regionale);

    chiusura di una o più sedi operative in comuni ricadenti nel territorio di altre province (trasferimento dalla sezione/registro regionale a quella provinciale).

    Deve essere effettuata on line – tramite il sistema regionale www.registriassociazioni.servizirl.it compilando l’apposita “scheda unica informatizzata comunicazione variazioni in corso d’anno ed eventuale richiesta di trasferimento Registro/sezione” e l’autocertificazione prodotta dal sistema on line deve essere trasmessa in forma cartacea, con allegata la relativa documentazione, sia alla struttura preposta alla tenuta della sezione/registro di destinazione che alla struttura preposta alla tenuta della sezione/registro di provenienza.

     

    Per le organizzazioni di volontariato: devono trasmettere copia dell’istanza anche al Sindaco del Comune dove è ubicata la nuova sede legale o operativa, al fine dell’espressione del parere che attesti l’esistenza e l’operatività dell’associazione; decorso inutilmente il termine di 60 giorni dalla data di richiesta del parere, lo stesso si intende favorevole.

     

    L’istanza può essere presentata in qualsiasi momento dell’anno, fatto salvo nel periodo di presentazione della scheda di mantenimento annuale in tal caso deve essere effettuata prima di tale adempimento.

     

    Costi: 

    Non sono previsti costi per il procedimento.

    Tempi: 

    L’istanza di trasferimento non comporta interruzioni nell’iscrizione al registro e viene quindi fatta salva la data di prima iscrizione.

     

    A seguito della presentazione dell’istanza, fatte salve eventuali incongruenze, viene adottato un apposito provvedimento dirigenziale di cancellazione o iscrizione per trasferimento (per le organizzazioni di volontariato è necessario attendere il parere del Comune dove l’associazione ha nuova sede legale o operativa).

    L’adozione del provvedimento di cancellazione da parte della Provincia, se struttura competente alla tenuta della sezione/registro di provenienza viene effettuata successivamente all’adozione del provvedimento di iscrizione da parte della struttura competente alla tenuta della sezione/registro di destinazione, e viceversa.

    Soggetti interessati: 
    Sede: 
    Sondrio - Palazzo del Governo - Corso XXV aprile, 22
    Orari: 
    Da lunedì a venerdì dalle 9:00 alle 12:00
    Competenza: 
    Servizio politiche sociali
    Referente operativo: 
    Sonia Falcone
    0342 531238

    Responsabile

    Settore Turismo, Cultura, Istruzione e Politiche Sociali
    Servizio politiche sociali
    Responsabile: Lucia Angelini - 0342 531356 - lucia.angelini@provinciasondrio.gov.it