vai subito al contenuto

    Riconoscimento alberi monumentali

    Un albero è monumentale quando presenta qualche caratteristica saliente, che lo fa emergere tra gli altri alberi del territorio per le caratteristiche di dimensione, rarità botanica, forma e colori, arte, cultura locale, storia e paesaggio. Gli alberi monumentali sono beni naturalistici unici e insostituibili, testimonianza di civiltà e di valore aggiunto di un territorio, anche ai fini turistici.

    La Legge Regionale n. 10 del 2008 “disposizioni per la tutela e la conservazione della piccola fauna, della flora e della vegetazione spontanea” detta disposizioni per la tutela degli alberi monumentali, e la D.g.r. n. 1044 del 2010 ne definisce le modalità.

    I soggetti competenti al riconoscimento degli alberi monumentali da sottoporre a tutela all’interno del proprio territorio sono: le Province, gli Enti gestori di aree protette, Enti gestori di Siti Natura 2000.

    La Provincia di Sondrio ha effettuato un primo censimento degli alberi monumentali nel 1999, riconosciuti con DGP n. 309 del 2009.

     

    Cosa fare: 

    Le nuove segnalazioni effettuate dai cittadini vengono sottoposte ad una verifica specialistica che vede una fase “a tavolino” e una fase di campagna.

    Per la segnalazione il privato può compilare una “scheda di segnalazione”.

    Per la verifica specialistica di campagna e per l’esame dei dati raccolti, è previsto l’utilizzo di apposita scheda di rilevamento.

    Costi: 

    Nessuno

    Tempi: 

    -

    Soggetti interessati: 
    Sede: 
    Sondrio - Corso Vittorio Veneto, 28
    Orari: 
    Da lunedì a giovedì dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 14:30 alle 16:30. Il venerdì mattina dalle 9:00 alle 12:00
    Competenza: 
    Servizio aree protette
    Modulistica: 
    AllegatoDimensione
    PDF icon Scheda segnalazione alberi monumentali52.75 KB

    Responsabile Servizio

    Settore Pianificazione Territoriale, Energia e Cave
    Servizio aree protette
    Responsabile: Maria Grazia Folatti - 0342 531236 - mariagrazia.folatti@provinciasondrio.gov.it

    Potere sostitutivo
    In caso di inerzia del responsabile di servizio trascorsi i termini di conclusione del procedimento il potere sostitutivo è in capo al Dirigente di Settore Pieramos Cinquini - 0342 531252 - pieramos.cinquini@provinciasondrio.gov.it