vai subito al contenuto

    Autoscuole - segnalazione certificata inizio attività (s.c.i.a.) per apertura nuova autoscuola

    Le ditte individuali o le società interessate all'apertura di nuova autoscuola devono presentare Segnalazione Certificata Inizio Attività.

    Cosa fare: 

    Presentazione Modello S.C.I.A. e relativi allegati:

    Allegati del Titolare/Legale Rappresentante:

    •   certificato d’idoneità di insegnante di teoria e istruttore di guida;
    •   fotocopia carta d’identità e patente in corso di validità;
    •   fotocopia titolo di studio;
    •   dichiarazione penale
    •   dichiarazione antimafia
    •   attestazione di capacità finanziaria

    Nel caso di persona giuridica:

    •   copia atto costitutivo delle società;
    •   dichiarazione penale
    •   dichiarazione antimafia

    Nel caso di apertura di seconda sede:

    •   nomina del responsabile didattico
    •   fotocopia carta d’identità e patente in corso di validità;
    •   certificato d’idoneità di insegnante di teoria e istruttore di guida del responsabile didattico;

    Documentazione locali:

    •   copia contratto di locazione/atto di proprietà;
    •   attestazione d’idoneità firmata da un tecnico abilitato
    •   planimetria in scala 1:100
    •   Estratto di mappa NCTR 1:1000/1:2000;

    Materiale didattico:

    • dichiarazione materiale didattico conforme all’art. 5 del D.M. 317/95;
    • licenza del software;
    • registro di iscrizione degli allievi;
    • registro delle lezioni teoriche;
    • fotocopia carta di circolazione, certificato di proprietà e assicurazione del veicolo;
    • fotocopia carta di circolazione, certificato di proprietà e assicurazione del motociclo;
    • fotocopia carta di circolazione, certificato di proprietà e assicurazione dei veicoli definiti dall’art 6 del D.M. n. 317 del 17.05.1995;
    • dichiarazione centro di istruzione;

    Dipendenti:

    • assunzione insegnate di teoria e istruttore di guida;
    • domanda rilascio tesserino per l’accesso agli sportelli degli enti territorialmente competenti
    Costi: 

    Nessuno

    Tempi: 

    60 gg.

    Soggetti interessati: 
    Note: 

    Per avere informazioni relative al procedimento in corso, gli interessati possono: contattare via posta elettronica e/o telefono il servizio Trasporti.
    L'interessato può ricorrere ai seguenti strumenti di tutela, amministrativa e giurisdizionale, riconosciuti dalla legge.

    NORMATIVA DI RIFERIMENTO:

    • art n.123 del 285/94 codice della Strada
    • D.M. n. 317 del 17.05.1995
    • Legge n.40 del 2 aprile 2007
    • L. 120 del 29-7-2010
    • Art n.19 della Legge n. 241 del 07.08.1990
    Sede: 
    Sondrio - Via Trieste, 8
    Orari: 
    Da lunedì a giovedì dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 14:30 alle 16:30. Il venerdì mattina dalle 9:00 alle 12:00
    Competenza: 
    Servizio viabilità
    Referente operativo: 
    Claudio Piatti
    0342 531 266

    Responsabile di Servizio

    Settore Viabilità, Edilizia Scolastica e Patrimonio
    Servizio viabilità
    Responsabile: Angelo Colombi - 0342 531214 - angelo.colombi@provinciasondrio.gov.it